Svetlana Berasneva

Curriculum

Svetlana Berasneva

Nata in Bielorussia ho frequentato l'Università Statale di Medicina di Minsk conseguendo, nel 1995, la Laurea in Medicina.
Subito dopo ho seguito un periodo di tirocinio presso l'Ospedale Regionale di Gomel per circa 1 anno. Appassionata alla fisiologia degli ormoni nel corpo umano ho seguito studi di specializzazione in Endocrinologia presso l'Accademia Medica per Specializzazioni Post Laurea a Minsk.
Ottenuta la qualifica sono entrata a far parte dello staff medico dell'Ospedale Oncologico di Gomel in qualità di Endocrinologa, nel 1998.
Dopo qualche anno seguendo un master in Oncologia ho potuto ampliare il mio settore lavorativo all'interno dell'Ospedale di Gomel come Endocrinologa-Oncologa.

In tale veste ho svolto molteplici attività rivolte sia verso disfunzioni della tiroide e delle paratiroidi (ipertiroidismo,ipotiroidismo, ipoparatiroidismo) sia verso diagnosi, monitoraggio e trattamento di varie forme di cancro della tiroide :
- esame obiettivo ed interpretazione dei indagini di laboratorio,
- ecografia della tiroide, paratiroidei e dei linfonodi del collo,
- agoaspirazione dei noduli tiroidei sia sotto la guida ecografica che senza,
- monitoraggio dei pazienti sottoposti ad un intervento per cancro e determinazione della recidiva,
- terapia farmacologica TSH soppressiva con levotiroxina nei pazienti con cancro tiroideo,
- valutazione dei marcatori tumorali tiroidei, indicazione per la cura con iodio radioattivo,
- trattamento dell’ipotiroidismo postoperatorio con particolare specializzazione nel trattamento dell'ipotiroidismo postoperatorio nelle pazienti in gravidanza tramite terapia ormonale sostitutiva,
- trattamento dell’ipoparatiroidismo postoperatorio, in particolare nelle pazienti in gravidanza,
- malattie tiroidee come gozzo nodulare, varie forme di tiroiditi, morbo di Basedow-Graves,
- disfunzioni tiroidee in gravidanza.

Ho seguito per molti anni anche :
- diabete mellito (trattamento farmacologico con ipoglicemizzanti orali, terapia insulinica prima e dopo intervento chirurgico, cura delle complicanze acute come la chetoacidosi diabetica, stato ipoglicemico, uso dello schema di terapia insulinica 'basal-bolus');
- disfunzioni endocrine del pancreas, dei surreni, dell’ipofisi (trattamento dei tumori ormono-secernenti e non secernenti con valutazione delle indagini strumentali e di laboratorio).

In particolare negli ultimi 9/10 anni ho seguito le pazienti durante gravidanza, con precedente trattamento del cancro tiroideo in condizioni di regressione di malattia.

Dopo 15 anni di attività presso l'Ospedale Oncologico di Gomel ho ripreso gli studi di Medicina in Italia convalidando i miei titoli presso l'Università degli Studi di Pisa laureandomi nel 2014 con votazione 110/110.
Membro della Società Europea di Endocrinologia ( ESE ) dal 2004.